Sunday, April 29, 2007

Michael's Football

Ieri sono andato a vedere Michael giocare a football. In realta' non era il vero football (regby), ma una versione meno violenta per i bambini chiamata Football Flag.
Nelle foto e' interesante vedere come gli americani vivono gli sport. Il genitore medio in America considera il figlio un dono di Dio, unico, prezioso (e fino a qui e' tutto normale) e migliore di tutti gli altri ragazzi della sua eta'. La frase tipo di un genitore tipo americano e': "Noi sappiamo chi e' il migliore, basta che lo dimostri". Era poi interessante vedere altri due stereotipi di genitore americano in azione: l'americano che alla fine della partita da al figlio una bibita gassata (Coca Cola, DrPepper, ecc...) e quello che da un bevanda energetica che e' piu' grande del bambino.
Nelle foto, poi, si puo vedere come gli americani sono perfettamente organizzati, con le sedie smontabili e altri utili accessori per seguire al meglio la partita.

Michael's football




AddThis Social Bookmark Button

3 comments:

Anonymous said...

Spiacente di doverti contraddire ma il rugby e il football americano sono due sport diversi, nel football americano i giocatori indossano la maschera e le spalline che li fanno sembrare tanti incredibili hulk, nel rugby, che si gioca prevalentemente in Inghilterra, niente maschera e niente spalline, inoltre le regole sono diverse.

Ciao dal Maryland!

Steven said...

E lo si chiama "Flag football", e non "football flag." voi italiani ed la vostra tendenza x metter gli aggettivi dopo il nome.....Comunque, una mia amica mi ha segnalato questo blog proprio oggi--devo dire k stai facendo una bella cosa qua

Anonymous said...

Steven, siete voi Americani che mettete l'aggettivo prima del nome, e non noi che facciamo il contrario, mi sembra piu' logico dire prima di cosa stai parlando e poi descriverlo (nome+aggettivo) e non descrivere una cosa prima di dire cos'e' (aggettivo+ nome) o no? ;)

Arriciao dal Maryland

D